Marò, Cirielli e La Russa: “FdI-An non parteciperà all’ennesima presa in giro”

marò

“Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale non parteciperà all’audizione per videoconferenza dei fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, organizzata dalle Commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato, in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica”. È quanto dichiarano Edmondo Cirielli e Ignazio La Russa, deputati di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Non critichiamo l’intenzione lodevole di testimoniare ai marò la vicinanza e la solidarietà delle Commissioni – spiegano – ma abbiamo l’impressione di essere, ancora una volta, di fronte alla solita propaganda e all’ennesima presa in giro nei confronti di due servitori dello Stato, detenuti illegalmente e in palese violazione del diritto internazionale in India da oltre due anni”.

“Il tempo delle parole è finito – concludono Cirielli e La Russa – Sono trascorsi più di tre mesi ormai dalla famosa telefonata di Renzi nella quale disse che avrebbe fatto semplicemente di tutto per i nostri marò. Finora, invece, nulla di concreto è stato fatto per riportare a casa Massimiliano e Salvatore.

I ministri competenti vengano immediatamente in Aula a riferire cosa intendono fare. Non si indugi più. Il Governo metta la parola fine a questa vergognosa vicenda”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano