Il Riesame ripristina la custodia cautelare per Nicola Cosentino

cosentinoAccolto il ricorso della Procura contro la scarcerazione di Nicola Cosentino.

Il Tribunale del Riesame di Napoli ripristina per l’ex sottosegretario la custodia cautelare che però non è però ancora esecutiva in attesa del parere della Cassazione.

Il ricorso era stato presentato nell’ambito di due delle inchieste in cui l’ex padrone del Pdl campano è coinvolto: concorso esterno in associazione camorristica e quella sul reimpiego illecito di capitali nota come “Il principe e la scheda ballerina”. 

Cosentino è detenuto per l’inchiesta sul presunto monopolio dei carburanti nel Casertano.

Share

Lascia una risposta