Roccamonfina per gli amanti della mountain bike e del trekking

526

roccamonfinaDue giorni all’insegna della natura e del vivere all’aria aperta accompagnati da guide esperte, sapienti relatori e da un’allegra compagnia che vi condurrà alla riscoperta della caldera mostrandovi posti di interesse storico naturalistico e geologico. Possibili arditi sterrati per i più esigenti o tranquille passeggiate tra castagneti secolari per i più tranquilli.

Bicincanto nel Vulcano avrà luogo a giugno e si protrarrà per due giorni da sabato 21 a domenica 22, nel suggestivo ecosistema del parco naturale di Roccamonfina, delimitato dalla foce del Garigliano il quale ha edificato il proprio alveo fluviale tra i terreni vulcanici e i terreni calcarei dei Monti Aurunci. I partecipanti potranno, nella giornata d’esordio, immergersi in un scenario idilliaco, costellato da fantasmagorici panorami e cimentarsi in un percorso di trekking notturno della durata stimata di tre ore, di media difficoltà.

Nel corso della serata si avvicenderanno spettacoli musicali e d’intrattenimento, osservazioni astronomiche, gli interessati potranno inoltre pernottare in albergo, o nelle strutture convenzionate. L’iter naturalistico culminerà con le attività di domenica 22 giugno, quando il programma prevederà escursioni in mountain bike, con un percorso sterrato di 40 km o di 20 km, gite in bicicletta con un tragitto di 10 km, percorsi di trekking cittadino, tra i boschi ed esemplificato per i più piccoli e per persone con ridotta mobilità motoria, nell’epilogo i partecipanti potranno ristorarsi con un allettante pranzo a base di prodotti tipici.

Un’iniziativa che saprà contemperare il dilettevole al salutare ed offrire agli impavidi avventurieri un pretesto per evadere dal trambusto della quotidianità.