“Eboli, avanti e dopo Cristo”: arriva il film documentario

0
265

locandina EBOLi.Domani, giovedi 12 giugno ore 11 presso la sala Bottiglieri della Provincia di Salerno si terrà una conferenza stampa di presentazione del film documentario EBOLI -avanti e dopo Cristo- musiche originali di Miky up, diretto dall’eclettica Ele Raiworld, la quale ha curato anche il testo scritto, che è su base storica, contando lo studio di circa 90 libri sulla storia del Sud Italia in genere e, nello specifico di quella della Piana del Sele.

La sua interpretazione è stata affidata al famoso Fabio Mazzari, altrimenti noto come Alfio Gherardi, l’imprenditore tessile protagonista della soap Vivere, andata in onda per oltre 10 anni su Canale 5,

Importante il coinvolgimento della Casa Circondariale di Eboli, che è stata anzitutto fonte ispiratrice, in quanto ubicata nel castello di città, e poi una location per il setting ed ancora, una fonte inesauribile di volti e

personaggi che hanno collaborato e studiato attivamente per equiparare almeno in parte i futuri colleghi attori.

Si sottolinea, l’alto valore socio-culturale che questo tipo di formazione ha avuto all’interno dell’istituto penitenziario, dove l’attività è stata accolta con positività sin dall’inizio.

Ogni residente, ogni ragazzo è stato condotto attraverso un percorso di immedesimazione che è durato circa 6 mesi, ed ognuno di loro si è definitivamente spogliato delle proprie realtà , a volte anche molto negative, per immergersi nelle vesti dei personaggi che avrebbero dovuto interpretare, anche perché quelle giornate di set significavano per loro “libertà”.

L’evento e previsto per 14 Luglio 2014 nel castello Colonna -Borgo Antico di Eboli, in cui saranno presenti i protagonisti e gli autori.
INTERVERRANNO:
MASSIMO CARIELLO – CONSIGLIERE PROVINCIALE
ELEONORA RAIMONDO – REGISTA E PRODUTTRICE DEL FILM

Lascia una risposta