MosaLingua, un’app introduce la passione per calcio e lingue

254
mosalinguaLione, 16 giugno 2014 – Quando si parla di Coppa del Mondo di calcio, il popolo napoletano forse è l’unico in Italia a non citare immediatamente la corsa di Tardelli di Spagna ’82 o quella di Grosso in Germania 2006. Il ricordo invece corre subito ad un’altra cavalcata solitaria, probabilmente meno patriottica, ma decisamente più emozionante: protagonista il re del football Diego Armando Maradona, per lo storico secondo goal dell’Argentina contro l’Inghilterra durante i Mondiali disputati in Messico nel 1986.
La telecronaca originale di Maradona che dribbla mezza squadra avversaria, narrata dalla voce del commentatore argentino rotta dalle lacrime di gioia, è diventata oggi un video virale che spopola su youtube e su tutti i principali social network.
MosaLingua, applicazione mobile per l’apprendimento delle lingue, cogliendo l’assist della passione inesauribile degli italiani per il gioco del calcio, ha deciso di lanciare un ultimo divertente aggiornamento che consentirà di seguire e commentare tutte le partite di Brasile 2014 nella lingua che stiamo imparando: alle 3200 “flashcard” già presenti, sono state aggiunte circa 150 carte organizzate nelle 4 categorie “Seguire la Coppa del Mondo”, “Parlare della partita”, “Slang brasiliano” e “Vocabolario utile per parlare di calcio”.
MosaLingua è un’innovativa applicazione disponibile su AppStore per iPhone e iPad e Google Play per smartphone e tablet Android al costo di 4,99€, che ha già raggiunto il traguardo dei 600.000 download per le 6 lingue proposte (inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano, portoghese brasiliano). Qui troverete un video dimostrativo delle funzionalità dell’app: http://youtu.be/wEO-ISvw-jQ
Ma soprattutto MosaLingua è un progetto altamente professionale che si fonda sull’entusiasmo dei suoi due giovani fondatori, Luca Sadurny e Samuel Michelot.
Luca, da buon napoletano, sebbene ormai stabilmente integrato in un contesto internazionale, non ha mai dimenticato quel “TA-TA-TA-TA-TA” del telecronista argentino che scandiva i movimenti di Maradona, quel fiume di parole ed emozioni che per la prima volta gli fecero scoprire la passione per le lingue, tanto da arrivare oggiAggiungi un appuntamento per oggi a parlarne 6 correntemente.
Proprio per coniugare la passione per le lingue con quella per il calcio, MosaLingua decide adesso di omaggiare a suo modo la Coppa del Mondo.
Appassionati di calcio ed utenti di MosaLingua mettetevi comodi, inizia lo spettacolo… rigorosamente in lingua originale:
https://www.youtube.com/watch?v=1wVho3I0NtU
Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano