Rapporto Bankitalia, il Pd: mancano strategie per la ripresa

191

bankitalia“Il rapporto di Bankitalia sulla Campania delinea una situazione a tinte fosche, per molti aspetti prevedibile, e le preoccupazioni delle organizzazioni sindacali sono anche le nostre. Sulla Campania continuano a pesare la fase recessiva e il crollo dei consumi, ma incide ancor di più, e pesantemente, l’assenza di strategie e di politiche adeguate volte a incoraggiare e sostenere la ripresa”.

Così in una nota il vicecapogruppo regionale del PD, Antonio Marciano, commenta il rapporto dell’economia della Campania diffuso oggi.

“Più di tutto, la certificazione della spesa dei Fondi Europei inchiodata al 35% pesa come un macigno sulle vite delle famiglie e delle imprese campane e sulla responsabilità di chi ha governato in questi quattro anni la Campania”, prosegue il consigliere.
“Di contro, al tanto sbandierato scatto di reni da parte della maggioranza di centrodestra per questi ultimi mesi di consiliatura continua a corrispondere la totale paralisi del Parlamentino regionale. L’annullamento della seduta prevista per domani, dopo che la scorsa è saltata per assenza di numero legale, senza peraltro una chiara e ufficiale motivazione, conferma che questa maggioranza si dimostra unita in una sola circostanza: nel non riuscire ad andare in Aula”, conclude Marciano.

Share