A Roccamonfina grande interesse per Bicincanto nel Vulcano

564

roccamonfinaBicincanto nel Vulcano è una manifestazione che si terrà nel week-end di sabato 21 e domenica 22 giugno in quel di Roccamonfina (Caserta) e rappresenta la prima esperienza di una iniziativa che intende avere ampio respire per far conoscere il territorio e il circondario in uno dei vulcani spenti d’Italia.

Si tratta di una due-giorni di escursioni in grado di mostrare il vero volto di un ambiente selvaggio e affascinante: il Parco Naturale “Roccamonfina foce del Garigliano” all’interno del cratere dell’antico vulcano Roccamonfina.

Una manifestazione, alla sua quarta edizione, che in quelle trascorse ha dato ottimi risultati e grandi soddisfazioni e ad oggi intende fare da volano a un altro appuntamento che riguarda il tema della mountain bike con la granfondo che avrà luogo sempre a Roccamonfina il prossimo 3 agosto.

Partecipare a Bicincanto nel Vulcano – sottolinea l’organizzatore Giovanni Metitieri – è sinonimo di passeggiate a piedi, in bicicletta ed in mountainbike sempre rigorosamente tra i verdi secolari castagneti di Roccamonfina. Ci aspettano anche I momenti conviviali tra spettacoli musicali, teatrali, cavalli, asini, arcieri, bike-trials, tree climbing e tanto altro ancora. Un modo nuovo per trascorrere in famiglia e tra amici un fine settimana rilassante. Viviamo in uno dei più bei vulcani spenti d’Italia, con vette che superano i 1000 metri e terreni più che mai adatti alla mountain bike e al trekking e molti nemmeno non ne sono a conoscenza. Abbiamo luoghi di interesse storico notevole come le mura megalitiche e le orme degli ominidi meglio conosciute come le ciampate del diavolo”.

Bicincanto nel Vulcano nasce, anche, per stimolare e rendere consapevoli gli abitanti e non di questa magnifica terra della fortuna esaltando le opportunità che questa terra può offrire migliorando l’offerta turistica con l’inserimento di escursioni per amanti del trekking e della mountain bike.

Per informazioni: www.bicincantonelvulcano.it