Dopo lo schianto dell’epifania, Vigile del Fuoco lascia l’ospedale «Oggi ricomincio a vivere»

234

salvatore AlfanoSalvatore Alfano il vigile del fuoco di Capua rimasto gravemente ferito nell’incidente dell’Epifania, ha lasciato l’ospedale di Caserta dopo l’ultimo intervento chirurgico. «Oggi ricomincio a vivere.

Voglio riprendere esattamente da dove avevo lasciato». Grande l’emozione nella voce del Vigile del Fuoco di Capua. Dopo sei mesi, una cranioplastica perfettamente riuscita, tanta sofferenza e svariate operazioni oltre a un lungo periodo di riabilitazione, oggi Alfano vuole solo ritornare alla normalità: «La terapia non è ancora finita – spiega – ma ho fatto molti progressi e conto di tornare presto al mio lavoro».

Di stare dietro ad una scrivania però Salvatore, 46 anni compiuti a febbraio, non vuole neanche sentire parlare.

Il primo obiettivo è quello di recuperare le forze e rimettersi in forma: «Voglio tornare a fare ciò per cui sono stato addestrato».

Giudo Cuccari

Share

Lascia una risposta