Fu brutalmente picchiata dal compagno: torna a sfilare Rosaria Aprea

266

rosaria aprea

Tornerà a breve a calcare le passerelle Rosaria Aprea, la ragazza di Macerata Campania (Caserta) che tredici mesi fa fu picchiata e ridotta in fin di vita dal compagno.

La decisione della Aprea è stata presa dopo i molti concorsi ai quali non ha potuto partecipare per la sua vistosa cicatrice frutto delle operazioni cui è stata sottoposta. Rosaria fu picchiata dal compagno che con un calcio all’addome.

La miss, insieme all’avvocato Carmen Posillipo di Sos Diritti, invita le donne “a non rinunciare ai sogni”.

“Oggi – ha raccontato la ventunenne – riprendo il sogno da dove lo avevo lasciato e parteciperò a un concorso di bellezza, che prevede anche la sfilata in bikini. Voglio dare un chiaro segnale a tutte le donne vittime di uomini prepotenti a non arrendersi e continuare a inseguire le proprie ambizioni”.

Guido Cuccari

Share