Due arresti all’alba a Napoli: sono un ladro d’auto e un rapinatore

230

poliziaFrancesco Raniero, 41enne di Casavatore è stato arrestato, poco prima dell’alba, dagli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio Prevenzione Generale, perché responsabile del reato di furto aggravato.

L’uomo, infatti, introdottosi in un parco condominiale nel quartiere Secondigliano, era riuscito a forzare 3 autovetture, asportando dal loro interno effetti personali.

L’immediato allarme scattato alla sala operativa, ha consentito di arrestare in flagranza il ladro e di restituire la refurtiva ai legittimi proprietari.

Altro equipaggio della sezione “Volanti” dell’U.P.G., alle 5,00 di stamani, è intervenuto in un locale in Via Discesa Coroglio, ove una giovane donna di Portici, di 22 anni, era stata dapprima malmenata e poi rapinata del suo smartphone.

La vittima, soccorsa presso l’Ospedale Loreto Mare, è stata medicata per contusioni guaribili in 15 giorni. I poliziotti hanno subito rintracciato il responsabile, che altri non era che l’ex fidanzato della vittima.

F.M. di 24 anni è stato arrestato dagli agenti e condotto al Carcere di Poggioreale.

Share

Lascia una risposta