Nazionale Parlamentari per ricordare ex sindaco Vassallo

angelo_vassallo_27“Ho il piacere di annunciare che che il prossimo 5 settembre la nazionale italiana parlamentari di calcio sarà a Pollica per l’inaugurazione di un impianto sportivo dedicato alla memoria dell’ex sindaco Angelo Vassallo (in foto).

Un grande momento in cui le istituzioni vogliono essere presenti per ricordare la memoria di un uomo dall’alto valore morale e civile barbaramente ucciso 4 anni fa e che ha lasciato un vuoto incolmabile a tutta la comunità di Pollica e del Cilento.

Voglio ringraziare di cuore l’amministrazione comunale di Pollica per la messa in atto dell’iniziativa, il caro Antonio, figlio di Angelo e i colleghi on. Gioacchino Alfano, Presidente della nazionale italiana parlamentari e l’on. Edoardo Fanucci, che hanno accolto l’invito e si stanno occupando dell’organizzazione dell’evento”.

E’ quanto dichiara l’on. Simone Valiante, deputato salernitano del PD.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNApoliEXtraCOmunitaria alla Festa dell’Unità a Pomigliano il 5 luglio
SuccessivoReagisce a rapina, turista ferito nei pressi di Piazza Plebiscito
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.