Giallo a Caivano, bimba caduta dal balcone: s’indaga per violenza sessuale

186

Parco_Verde_CaivanoI carabinieri del Ris di Roma analizzeranno in laboratorio gli indumenti indossati da Fortuna Loffredo, la bimba di 6 anni morta lo scorso 24 giugno dopo essere caduta da un balcone nel Parco Verde di Caivano in provincia di Napoli.

La Procura di Napoli Nord sta indagando su quella che in un primo momento sembrava una caduta accidentale, un tragico incidente.

I pm hanno aperto un fascicolo contro ignoti e si procede per ipotesi di reato di omicidio e violenza sessuale, indagando anche su possibili collegamenti con la morte di Antonio Giglio, di 3 anni, caduto da un balcone nello stesso isolato un anno fa.

In questo senso l’esame degli indumenti indossati dalla piccola sono mirati al rilevamento di tracce ematiche o biologiche. L’esame si svolgerà il 23 luglio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta