Un Azzurro nella tana dei Campioni del Mondo

168

A quasi un mese dalla debacle azzurra al Mondiale brasiliano, è iniziata ufficialmente l’avventura tedesca di Ciro Immobile, passato quest’estate dal Torino in comproprietà con la Juventus, al Borussia Dortmund per una cifra di poco inferiore a venti milioni. Il calciatore napoletano, infatti, ha indossato per la prima volta la maglia giallonera in Osnabruck-Borussia Dortmund, terza amichevole pre-campionato della squadra di Klopp.

immobile bvb

Per la cronaca, il match è terminato 1-1: padroni di casa in vantaggio al trentaquattresimo grazie ad un penalty trasformato da Feldhahn e raggiunti – al ventesimo della ripresa – da un bel goal di Mkhitaryan.

Da sottolineare, inoltre, la presenza dal primo minuto di Subotic, evento che non si verificava dallo scorso novembre; il calciatore serbo, nonostante il grave infortunio patito la scorsa stagione, sta fornendo risposte confortanti in vista dell’avvio ufficiale della nuova stagione e non è escluso un suo impiego alla prima di campionato.

Ciro Immobile, invece, è sceso in campo al fischio d’inizio del secondo tempo, facendosi notare per alcune giocate interessanti e per aver fallito, nelle battute finali, una nitida occasione da rete. Il giocatore campano, quindi, non replica l’exploit di Lewandowski, che ieri, nell’amichevole di Duisburg, ha debuttato con la maglia del Bayern mettendo immediatamente il proprio nome nell’elenco dei marcatori. Il Borussia proseguirà il proprio pre-campionato con la disputa di due amichevoli (contro Rot Weiss Essen e Liverpool). Ma gli uomini di Klopp hanno impressa nella mente un’unica data: 13 agosto, Borussia-Bayern Monaco.

In palio la conquista della Supercoppa tedesca.

Share