Pattinaggio, Napoli sbanca ai Campionati

430

enricosansoneStagione agonistica di altissimo livello per lo “Skating Club Edenlandia” di Napoli: la società partenopea ha conquistato sette medaglie al campionato italiano di pattinaggio artistico a rotelle Fihp, disputato a Roccaraso. Medaglie di bronzo per Fabiola Buono, Sara Uccello e Sara Contardo. Altro successo per Enrico Sansone, che ha conquistato una medaglia d’oro in combinata e un bronzo nel libero. Enrico, 21 anni già vice-campione del mondo, è ritornato in pista dopo un’operazione alla spalla e uno stop di sette mesi che lo ha tenuto lontano dalla sua passione per le rotelle.

Ha centrato il doppio risultato a Roccaraso, eseguendo al meglio salti tripli e trottole di alto livello, ora aspetta una convocazione nazionale per confermare i suoi risultati in competizioni europee e mondiali.  Il bottino si arricchisce con Donato Marziliano, oro nel libero e bronzo in combinata nella categoria cadetti. Donato, quindici anni, vive a Ruvo di Puglia, in provincia di Bari, e ha scelto la società campana come sua seconda casa: durante l’anno fa il pendolare per allenarsi con Claudio Scala ed Elisabetta Vozu e migliorare il suo bagaglio tecnico e artistico.

Dopo la chiusura dell’anno scolastico, l’atleta si è trasferito a Fuorigrotta per seguire al meglio il suo programma di lavoro. “È un grande risultato per il pattinaggio artistico campano – spiega Claudio Scala, allenatore e presidente della società sportiva “Skating club Edenlaldia – Continuiamo l’attività iniziata con mia mamma negli anni settanta e confermiamo il nostro impegno a livello nazionale, nonostante i nostri atleti siano costretti ad allenarsi senza strutture coperte adeguate. Sono orgoglioso dei miei atleti, che fanno continui sacrifici per presentarsi al meglio in competizioni nazionali ed internazionali”.

Share