Condannato per violenza sessuale un 80enne del Vallo di Diano

0
172
violenza bene confiscato

violenzaIeri i Carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno eseguito un’ordinanza di detenzione domiciliare emessa dalla Corte di Appello di Salerno a carico di un ottantenne del Vallo di Diano.

Deve scontare due anni e sei mesi di reclusione ai domiciliari, accusato di violenza sessuale nei confronti di una giovane romena.

I fatti risalgono al 2008 quando l’anziano pensionato tentò di avere rapporti sessuali con la donna dopo averla indotta a salire sulla propria auto con lo stratagemma di volerla assumere come badante.

La donna, dopo aver rifiutato le avance dell’uomo, fu abbandonata in aperta campagna. La giovane denunciò tutto ai Carabinieri.

Lascia una risposta