Scippa un “Rolex” ad una turista olandese e dopo un’ora grazie ai falchi si ritrova in manette

326

FalchiUn pluripregiudicato 24enne, scippa un prezioso orologio Rolex ad una turista olandese ed un’ora più tardi viene intercettato e bloccato dagli agenti della Sezione Criminalità diffusa – Falchi” della Squadra Mobile.

Questo è quanto si è verificato, nel pomeriggio di mercoledì, quando una coppia di turisti olandesi, unitamente alla loro figlia minore, nel passeggiare in Via Pietro Colletta è stata avvicinata da due individui a bordo di scooter.

Il passeggero, infatti, disceso dal mezzo, si è avvicinato ad una donna di 45 anni, impossessandosi, con violenza, del suo prezioso orologio Rolex, del valore commerciale di circa €.5.000, che indossava al polso sinistro, tanto da procurale lesioni guaribili in 10 giorni.

Gli agenti della sezione “Falchi”, in transito nella zona, appreso quanto fosse successo alla turista, hanno raccolto elementi utili al rintraccio del rapinatore.

La vittima, così come anche i familiari, avevano impresso nella loro mente il volto dell’uomo, tanto da riconoscerlo senza ombra di dubbio.

foto
Gennaro Buonocore

I poliziotti, hanno quindi mostrato alla donna delle foto segnaletiche, ove veniva riconosciuto in Gennaro Buonocore, 24enne, pregiudicato per reati specifici, il responsabile della rapina subita.

Dopo vari controlli in zona, gli agenti hanno intercettato il rapinatore in Via Carbonara il quale, avvedutosi della loro presenza, tentava di confondersi tra i clienti di un “acquafrescaio”.

Il giovane, riconosciuto sia dalla vittima che dai familiari, è stato sottoposto a fermo di P.G. e condotto dai poliziotti al Carcere di Poggioreale.

Share

Lascia una risposta