Villa Gabola messa in sicurezza pigne e apertura domenicale

282
villa_gabola_foto_assessore-2
Da domenica 10 agosto i cittadini del rione San Marco, popoloso quartiere alla periferia di Castellammare potranno, nelle calde domeniche estive, godere del fresco dei giardini di Villa Gabola. Una novità che al rione San Marco viene salutata con piacere.
«Da questo fine settimana – afferma  l’assessore Corrado – Villa Gabola sarà aperta anche di domenica al pubblico grazie alla collaborazione con i volontari dell’associazione ‘’Il Sorriso’’».
Nei  giorni scorsi l’area è stata sottoposta ad un intervento di manutenzione riguardante l’asportazione controllata di tutte le pigne presenti nella chioma degli alberi. Intervento necessario  per evitare che la caduta dei grossi frutti dei pini potesse provocare incidenti o ferire accidentalmente gli eventuali fruitori del polmone verde. Le pigne, del resto, naturalmente cadono dai dai rami per favorire la disseminazione del seme.
L’area messa in sicurezza potrà da ora in poi ospitare le famiglie, gli anziani e i bambini del quartiere alla ricerca di un po’ di verde e di una boccata d’ossigeno.
«Per i cittadini del San Marco – dice il consigliere del Partito Democratico Rodolfo Ostrifate –  l’ apertura di Villa Gabola di domenica pomeriggio – rappresenta un fatto importante. Villa Gabola è il polmone verde di questo quartiere».
«Nonostante il dissesto – prosegue l’assessore all’Ambiente Nicola Corrado –  c’è un lavoro ossessivo per garantire la ripresa di Castellammare».
Il decoro urbano, la sistemazione del verde  sono alcune delle priorità dell’amministrazione guidata dal sindaco Nicola Cuomo.

 

Share

Lascia una risposta