Trasportavano grano nel camion dei rifiuti. Scoperta choc della Stradale

293

grano camionTonnellate di grano duro per il mercato alimentare trasportati in due camion che pochi giorni prima avevano trasportato rifiuti umidi e speciali.

A fare la costatazione di qualcosa di inaudito e criminale la Polizia Stradale di Napoli che ha denunciato due autotrasportatori, residenti nel Salernitano e in provincia di Potenza.

Gli automezzi sono stati intercettati all’interno dell’Area di Servizio San Nicola Ovest sull’autostrada A1 Roma-Napoli.

Ad insospettire gli agenti della Stradale il cattivo odore, persistente, provenire proprio dall’interno dei semirimorchi. Con gran stupore è stato palese che il carico non era composto da rifiuti, ma da circa 61 tonnellate di grano duro caricato in Toscana.

A questo punto i poliziotti hanno analizzato i documenti di viaggio, e hanno avuto conferma che i due camionisti avevano trasportato, pochi giorni prima, rottami di vetro, pietrisco e rifiuti biodegradabili di cucine e mense. I semirimorchi non erano poi stati sottoposti alla prevista sanificazione.

Sul posto è intervenuto il personale dell’Asl Ce1; i mezzi e la merce sono stati sottoposti a sequestro. 

Share

Lascia una risposta