Il mercato del Napoli ad una svolta, le cessioni favoriscono i nuovi acquisti anche senza Champions…

261

Taarabt

La domanda che in questi giorni tutti si pongono è cosa sta facendo il Napoli sul mercato? La risposta più ovvia potrebbe racchiudersi in un unica parola, ovvero “Fair-Play” finanziario… Il Napoli ha acquistato sino ad ora, l’ottimo Koulibaly,  il buon Michu ed aveva già in cascina il portiere Andujar e il neo-acquisto De Guzman. Ovviamente per puntare allo Scudetto ci vuole molto di più, altro interrogativo che si pongono in tanti è ma i soldi? Quelli stanno arrivando sicuramente dalle cessioni.

Il primo a partire è stato Behrami all’ Amburgo per 5 mln, probabilmente per la stessa cifra sarà venduto Dzemaili al Milan e qualcosa i meno per Pandev alla Fiorentina o al Milan. Poi la cessione di Fernandez allo Swansea per 10 mln e la probabile cessione di Edu Vargas sempre per 10 mln al Qpr. Il Napoli potrebbe incassare più di trenta milioni senza Champions, e se arrivasse la Champions? beh se arrivassero anche i trenta milioni della Champions salirebbe a più di sessanta milioni il budget degli azzurri.

Premettendo che gli acquisti di KoulibalyMichu e Andujar sono stati pienamente ammortizzati, anche l’acquisto di De Guzman per 6mln si può dire coperto, quindi a rigor di logica è arrivato il momento dei grandi colpi per sognare in grande…

A rimpiazzare Edu Vargas, dovrebbe arrivare Adel Taarabt. Per l’ex milanista il club inglese ha chiesto 5 milioni di euro, ma il club azzurro potrebbe chiedere, a sua volta, il prestito del marocchino con passaporto francese per completare la batteria dei trequartisti esterni: l’intenzione del Qpr, però, è quella di continuare a cercare di monetizzare da una cessione a titolo definitivo. Il Napoli ha anche chiesto informazioni al potente manager di Taarabt, Kia Joorabchian, che non ha posto particolari veti all’avvio di una trattativa più serrata: il problema è relativo allo stipendio particolarmente oneroso (2,6 milioni di sterline) che il fantasista percepisce al Qpr.

Con Fellaini ormai quasi del tutto sfumato, altri due colpi low cost prendono corpo, due pupilli di Benitez, il centrocampista Lucas Leiva e il difensore Daniel Agger, dal Liverpool, oppure il giovane Nastasic del Manchester City.

Allora il grande colpo del mercato del Napoli, visto il tesoretto a disposizione, dove arriverà? A questo punto scommettiamo in un cambio di strategia del Napoli sul mercato. Duvan Zapata, infatti, non è più sicuro del posto in squadra, il colombiano potrebbe lasciare il Napoli in questi ultimi dieci giorni di mercato: sia perchè evidentemente lo spazio necessario affinchè possa abituarsi al calcio italiano non c’è, avendo il Napoli già in rosa Higuain e Michu, ma anche perchè la società azzurra sta effettivamente pensando ad un nuovo rinforzo in attacco.

Che il grande colpo di mercato da qui al 2 Settembre quando si chiuderanno i giochi del mercato, il Napoli lo piazzi in attacco? Sul piatto ci sono grandissimi nomi, il primo è Jakson Martinez che piace al Napoli, ma che il Milan vuole per sostituire il partente Balotelli verso Liverpool, poi c’è Jovetic vecchio pallino di De Laurentiis ma anche quest’ultimo sarebbe vicino ad una squadra italiana, ovvero la Juventus. La Roma vuole Luiz Adriano e sogna Eto’o… Allora chi potrebbe fare al caso del Napoli? Con la qualificazione in Champions e il portafoglio gonfio, perchè non sognare in grande e provare a piazzare il colpo Radamel Falcao? il giocatore è triste al Monaco e verrebbe volentieri in Italia, la Juventus ha aperto la strada e il Napoli può portarla a termine scippando il giocatore ai bianconeri.

La nostra vuole essere una provocazione, ma non troppo, il Napoli deve scegliere se diventare grande o rimanere un eterna incompiuta, l’occasione è di quelle ghiotte e siamo sicuri che De Laurentiis e la società azzurra non deluderanno i propri tifosi, da qui al 2 Settembre ci aspettiamo fuochi d’artificio azzurri sul mercato…

Cosimo Silva