Una storia millenaria: è gemellaggio tra Amalfi e Birgu

0
253

biriguSi è svolta questa mattina ad Amalfi al Salone Morelli la cerimonia di gemellaggio tra i comuni di Amalfi e di Birgu (isola di Malta). Alla riunione straordinaria del consiglio comunale, presieduta dal sindaco Alfonso Del Pizzo, che ha votato all’unanimità l’atto di gemellaggio, è intervenuta anche l’ambasciatrice di Malta in Italia Vanessa Freizer, il Bali Cavaliere Fra Jhon Critien, membro del Consiglio dei Cavalieri di Malta e la delegazione di Birgu con il sindaco John Boxall. I due comuni hanno sottoscritto un protocollo di intesa in favore della cultura, turismo ed economico.

Una storia millenaria collega i due comuni. Fu proprio da Amalfi che il Beato Gerardo da Scala partì per Gerusalemme in cui realizzò un ospedale e una chiesa, dando vita all’ordine degli ospedalieri di San Giovanni di Gerusalemme diventati poi di Cipro e successivamente di Malta. Il gemellaggio con Birgu rappresenta un importante occasione per collegare le due comunità e rendere attuabile un progetto di condivisione all’insegna della storia, cultura e turismo.

Intanto Amalfi è pronta a celebrare il Capodanno Bizantino con l’elezione del Magister che quest’anno è il perodutrtore cinematografico Nicola Giuliano che riceverà l’investitura nel pomeriggio. A seguire dalle 17,,30 l’antico corteo storico da Atrani ed Amalfi. Appuntamento imperdibile questa sera alle 21,30 con il concerto live degli Avion Travel.