Fine agosto con Lino Barbieri

258

10636284_10152698751404700_8846463794000774354_nUn fine agosto davvero scintillante per il paesello pedemontano vesuviano affacciato sull’incantevole mare di Oplonti.
Grande successo per la tappa di “Vesuviando – Arte e Cultura all’ombra del Vesuvio” nella villetta comunale a via Nuova Cirillo.
Con “L’Italia s’è pesta”, in una effervescente ed elettrizzante performance, tra copiosi e scroscianti applausi, il cabarettista televisivo Lino Barbieri si è esibito, alla grande, raccogliendo consensi e acclamazioni dei numerosissimi spettatori che hanno composto l’elegante parterre che ha coronato l’eccezionale serata svoltasi in Villa, alla presenza del primo cittadino Raffaele de Luca ed altre personalità convenute per la felice occasione.

– Una riflessione su l’Italia dei disastri questo nuovissimo spettacolo a firma di un’inedita terna di autori quali: Roberto Russo, Corrado Taranto e Lello Marangio, con il quale Lino Barbieri è ritornato ultimamente in scena riscuotendo intese di critica e di pubblico girando per la nostra amata penisola. –
Lino Barbieri impersona Italo, custode di un palazzo fatiscente del quale appare ancora incerta la sorte, in cui l’azione parte e si consolida in una dura attesa. All’ultimo piano di quest’edificio si svolge una decisiva riunione condominale. Proprio da quest’assemblea ne verrà fuori la soluzione: ristrutturare o abbattere l’edificio?
La regia dello spettacolo è di Agostino Chiummariello, attore e regista della “Nuova Drammaturgia”, anche lui – prestato – al Teatro Comico. –
Una serata speciale ch’è andata ad accodarsi al più ampio programma ossia “E… state in festa” messo in atto dalla novella giunta municipale e voluta da un Sindaco tanto partecipativo e onnipresente; veramente in prima persona.
E non finisce qui.

C’è ancora qualcosa in aggiunta a tale programma, sempre nella Villetta comunale, domenica prossima, ci sarà una esibizione cinofila dei cani da soccorso ed obbedienza (Cani sciolti) e un esibizione di Agility Dog a cura del “Mount Vesuvius Kenel Club”.
Evento che mira alla microchippatura dei nostri cani con l’intervento di personale specializzato dell’ ASL.