Exton Volleyball Aversa, nuova avventura in B1

186

La stretta di mano tra Di Meo e DraganovCi siamo. L’attesa sta per terminare, inizia la nuova avventura dell’Exton Volleyball Aversa, la B1.

Quella che sta per concludersi è stata una giornata all’insegna dei particolari da definire. Appena sbarcato coach Draganov in terra normanna, sono stati determinati tempi e modalità di allenamento. Tornati dalle vacanze, dunque, vecchi e nuovi volti rossoblu si ritroveranno domani, h 19.00, al PalaJacazzi, per incontrare dirigenza, staff e nuovo tecnico al fine di chiarire intenti, obiettivi ed iniziare la preparazione atletica in vista dell’imminente stagione sportiva.

 Divisi tra pesi e palestra i guerrieri normanni svilupperanno la loro migliore condizione fisica grazie alle direttive pel nuovo preparatore atletico, Paolo della Volpe, nonché, nuovo secondo allenatore che aiuterà coach Draganov a costruire l’anima e l’identità della futura Exton. Numeri, statistiche e percentuali, invece, saranno affare di Antonio Camminatella, preparatissimo scoutman che la prossima stagione sarà l’occhio matematico a supporto del lavoro tattico.

 Finalmente si ricomincia, dunque, il clima di attesa che si è venuto a creare intorno alla squadra dopo l’ufficializzazione delle novità della prossima stagione non ha fatto altro che far salire il livello di adrenalina in vista dell’inizio dei lavori. Draganov ed i nuovi acquisti, infatti, costituiscono il valore aggiunto di un progetto partito lo scorso anno e che ha tutte le intenzioni di riprendere domani sera al PalaJacazzi. Ci siamo, il sogno continuA …

 

 

Share