La Bellezza in via Roma: esposizione di quadri, musica, cultura, degustazione di vini

222

opera di Michel PochetIl 12 settembre prossimo via Roma cambierà look: 18 grandi tele, opere del noto pittore francese Michel Pochet la renderanno mostra all’aperto per l’evento denominato “La via della bellezza”, organizzato dalle Associazioni Focus e LucinCittà, che ha ottenuto il patrocinio ed il contributo dell’Ente. Un evento che vedrà la via centrale di Sant’Anastasia arredata ed abbellita dalle tele, da un pianoforte a centro strada ed intorno divanetti e tavolini per favorire dialogo, incontro, contemplazione. Arte, spettacolo e cultura si fonderanno per offrire ai cittadini un luogo armonioso in cui possono trovar posto bambini – per una caccia ai tesori nascosti nelle grandi tele per scoprirne il significato profondo, a cura di Tatiana Falsini – nonchè adulti e famiglie chiamati a visitare la mostra e ad assistere alla performance di artisti (violinisti, pianisti, suonatori di tamburelli, poeti, attori ecc.) e, in un cortile, fermarsi a degustare vini.
Nell’ambito della manifestazione, infatti, si terrà “I cinque sensi del Monte Somma”, degustazione multisensoriale (con prenotazione obbligatoria al numero 339 8776873) di cinque vini di Cantine Olivella, azienda vitivinicola locale, accompagnati da altrettanti video musicati per l’occasione dal M° Girolamo De Simone.

Parteciperanno Ugo Baldassarre, giornalista enogastronomico, Girolamo Ferdinando De Simone, archeologo di Apolline Project e Domenico Ceriello delle Cantine Olivella.
L’invito esplicito ai cittadini è quello di passeggiare, come al solito per via Roma, in una strada, però, trasformata e “diversa”; quello implicito è di accostarsi alla “bellezza” senza pregiudizio, senza timore, aprendo il cuore e la mente oltre agli occhi e alle orecchie; ascoltando nel silenzio interiore quello che le opere degli artisti vogliono comunicare.
Concluderà l’evento un concerto per pianoforte.

“Il pellegrinaggio della bellezza – afferma Michel Pochet – richiede pazienza e perseveranza, fino a quando un bel giorno scopri che il maggiore santuario della bellezza era davanti alla porta di casa tua, bastava guardare nella direzione giusta”.
“Quando proprio in via Roma, appena eletto, nel corso di un evento in piazza IV Novembre il dott. Emilio Donnarumma mi comunicò la sua idea di trasformare via Roma in Via della Bellezza, lo incoraggiai a presentare il progetto. Un progetto ambizioso – afferma il sindaco Lello Abete – che sono certo sarà coinvolgente e riuscirà a trasmettere emozioni ai visitatori e ad indurre a riflettere sul senso della bellezza e di come ciascuno di noi può contribuire a migliorare il paese rendendolo anche bello”.
“Abbiamo patrocinato e contribuito economicamente alla realizzazione di quest’evento, compreso in un settembre ricco di appuntamenti – affermano gli assessori Cettina Giliberti e Fernando De Simone – perché abbiamo creduto all’idea progettuale, che è rivolta a tutte le fasce d’età. Ci ha convinto anche la location scelta, luogo particolarmente adatto sia in quanto rappresenta il pieno centro storico, sia perché ben si presta ad accogliere eventi di rilievo culturale e di spettacolo”.

“Siamo un gruppo di amici che, insieme alle Associazioni Focus e LucinCittà, vogliono provare ad essere operai della Bellezza. Sembrerebbe un progetto ambizioso e anacronistico soddisfare il bisogno del bello quale bisogno primario di ogni uomo; ciò nonostante – spiega Emilio Donnarumma – crediamo che in un periodo di crisi quale stiamo attraversando risulta oltremodo necessario riscoprire uno dei principi fondamentali della vita dell’uomo che dà senso alla sua esistenza”.

Il Capo Ufficio Stampa
Giuseppe Piscopo

P R O G R A M M A
Ore 17,30 – Apertura mostra delle grandi tele del pittore Michel Pochet
Ore 18,15 – Brani sulla Bellezza interpretati da Ferdinando Napolitano dal Teatro di Corte di Carpi accompagnato dal chitarrista Francesco Esposito
Ore 18,30 – Caccia ai tesori nascosti nelle grandi tele per scoprirne il significato profondo a cura di Tatiana Falsini
Ore 19,15 – La Bellezza in movimento: coreografia a cura di Rossella Lo Sapio della Scuola di danza Perfomance
Ore 19,45 – I cinque sensi del Monte Somma: degustazione dei vini di Cantine Olivella (prenotazione obbligatoria al 339.8776873)
Ore 20,00 – Parole di Bellezza: poesie e canzoni con Ferdinando Napolitano e Francesco Esposito
Ore 21,00 – Preludio Intrusioni con Paolo Vergari al pianoforte e Carlo Rizzo al tamburello
Musica e immagini: Percorso didattico per i bambini con la violinista Ondina Furnari