Città Metropolitana, l’Italia dei Valori alleata con il Pd

166

nellodinardo«Il consiglio della nuova Città Metropolitana ha il dovere di rappresentare in maniera organica l’intero territorio della provincia napoletana».

A parlare è Nello Di Nardo, segretario regionale di Italia dei Valori, pochi minuti dopo la consegna della lista con le candidature al Consiglio Metropolitano di Napoli. Si tratta di “Lavoro sviluppo e ambiente: Città Metropolitana Bene Comune”, una lista composta da consiglieri comunali di centrosinistra, alleata del Pd.

«Grazie al nostro impegno e all’entusiasmo dei sostenitori dell’Italia dei Valori – aggiunge Di Nardo – in poche ore siamo riusciti a raccogliere tutte le firme necessarie alla presentazione della lista. Un risultato importante che dimostra l’affiatamento e le capacità organizzative del nostro partito».

Per Italia dei Valori, a scendere in campo nella lista unitaria sono Gaetano Troncone consigliere comunale di Napoli, Giuseppe Farina consigliere comunale di San Giorgio a Cremano e Aniello Granata, consigliere comunale di Villaricca.
Candidature espresse unitariamente dal partito e dagli esponenti che rappresentano Idv nelle istituzioni.

«E’ stato svolto un ottimo lavoro dal partito – spiega Francesco Moxedano, assessore Idv al Comune di Napoli –, così come un ottimo lavoro è stato svolto da tutta la maggioranza del consiglio comunale di Napoli, che ha espresso il chiaro intento di aprire le candidature ai rappresentanti delle città della provincia. Il nuovo consiglio non dovrà essere “napolicentrico”, ma deve tener conto delle esigenze di tutti i comuni della provincia di Napoli».