Torre del Greco: spara lo zio per una lite, preso 30enne dalla polizia

130

polizia13

Gli agenti del Commissariato di Polizia Torre del Greco hanno arrestato Mario Buonocore, di 30 anni, responsabile dei reati di porto illegale di arma clandestina, ricettazione, lesioni personali aggravate e detenzione illegale di munizioni.
Stanotte in via Mortelle i poliziotti, in servizio di controllo del territorio, hanno udito l’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco e poco dopo un giovane fuggire impugnando un arma.

Gli agenti sono riusciti a convincere l’uomo a fermarsi e, a questo punto, anche a disarmarlo. Quindi sono entrati in un appartamento al piano terra dove hanno soccorso il ferito, zio dell’aggressore; la vittima era stata raggiunta da diversi colpi alle gambe.
Indosso al pregiudicato gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola con matricola abrasa mentre 37 munizioni sono state scoperte in un appartamento.

La vittima, zio del Buonocore, invece è stata medicata in ospedale per le ferite riportate e refertata per alcuni giorni.