A soli 49 anni ci ha lasciato Gerardo Rosati, ex consigliere comunale di Volla

rosatiUna telefonata e poche parole. La notizia è arrivata in mattinata ed è stata una di quelle che ti lasciano incredulo.

Gerardo Rosati, proprio lui, l’ex consigliere comunale di Volla, è mancato. Poche parole senza spiegazioni. Arresto cardiaco. Il cuore passionale, per certi versi provocatore, di tante battaglie e di tanti interventi in consiglio comunale, quel cuore generoso, si è fermato.

Il battagliero Gerardo ci ha lasciato a soli 49 anni. Lascia la moglie e due figli.

I funerali saranno celebrati , oggi, 14 ottobre 2014,  alle ore 15.00 nella Chiesa di San Michele.

Resta ora nella mente il Gerardo che in consiglio comunale, dopo aver chiesto la parola, dopo aver attaccato, provocato. Dopo aver fatto sentire le sue tesi, dopo aver chiarito le posizioni del suo gruppo dei suoi colleghi di partito e di coalizione, dopo aver “stretto alle corde” gli “avversari” del suo sindaco, del suo Salvatore Ricci, si girava verso la stampa e, beffardo, mai arrabbiato, lanciava lo sguardo e liberava quel sorriso che diceva: “Hai visto direttore, li ho messi tutti ko. Ma che scrivevi se non ci stavo io?”.

Ci mancherà quel sorriso e quello spirito. Ci mancherà il consigliere, ma soprattutto l’uomo.

Gennaro Cirillo

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteHerculaneum vince contro Portici
SuccessivoIncendio a Santa Maria la Carità: paura tra i residenti
Da sempre abituato a vivere con il Gazzettino vesuviano in casa, giornale fondato pochi anni dopo la sua nascita dal padre Pasquale Cirillo. Iscritto all'ordine dei giornalisti dal 1990, ricorda come suo primo articolo di politica un consiglio comunale di Boscotrecase, aveva 16 anni. Non sa perchè gli piace continuare a fare il giornalista, sa solo che gli piace, e alle passioni non si può che soccombere. "Il mestiere più bello del mondo".