Pompei, Sorrentino replica a Gallo: “Commissioni, delibere valide”

198

comune pompei 3_Public_Notizie_270_470_3In riscontro alla nota a firma del capogruppo Francesco Gallo, avente ad oggetto: “Nomina componenti Commissioni consiliari” il Presidente del Consiglio, Raimondo Sorrentino risponde.

“Prendo atto della volontà del capogruppo consiliare di non procedere alla designazione dei componenti delle Commissioni consiliari, in virtù di quando disposto dall’art.18 dello Statuto comunale e dell’art. 26 del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale. Nel contempo – prosegue il Presidente del Consiglio – si rileva che alcun vizio di legittimità è riscontrabile nelle delibere richiamate che, al momento, sono perfettamente valide ed efficaci.

Peraltro, il percorso che ha condotto all’approvazione delle delibere indicate è stato condiviso nella Conferenza dei capigruppo e integralmente recepito nelle delibere che hanno determinato le modifiche allo Statuto e al Regolamento.

In conseguenza di quanto esposto, si comunica altresì che secondo quanto previsto dallo Statuto comunale e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, si procederà ad attivare i poteri sostitutivi con le modalità di cui agli articoli 18 dello Statuto e 26 del Regolamento, senza pregiudicare ulteriormente il regolare funzionamento della macchina amministrativa”.

Share