Benitez a Radio Kiss Kiss Napoli: “Higuain si è tolto un peso, ci stiamo preparando per l’Atalanta”

186

Rafa Benitez

Rafa Benitez tecnico del Napoli parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, alla vigilia del match contro l’Atalanta. Ecco quanto Evidenziato:

VERONA:  “Dopo la sconfitta di Berna, di cui tutti hanno parlato, era importante dare una dimostrazione della qualità della rosa e delle capacità dei calciatori. Abbiamo rispetto per tutte le squadre e ne abbiamo ancora di più per le squadre che storicamente hanno fatto bene contro il Napoli, come l’Atalante. Ora dobbiamo archiviare la gara di Verona e pensare alla partita di Bergamo, loro hanno voglia di punti quanto noi“.

LA ROMA: “Se facciamo quello che dobbiamo fare con l’Atalanta, potremo pensare alla Roma. Sarebbe un errore concentrarci sulla partita con la Roma prima di aver affrontato i bergamaschi“.

HIGUAIN E HAMSIK:  “Gonzalo ha lavorato bene tutta la settimana. Un attaccante sta bene solo se fa goal ed è stato piacevole vederlo tornare a far goal, per lui come per Hamsik. Si è tolto questo peso e sarà molto positivo per il suo gioco e per tutta la squadra.   “Marek E’ un calciatore importante. Con noi ha fatto già tre doppiette e non ha senso parlare di medie realizzative o di ruolo. Se a Bratislava ha segnato è perchè era più motivato. Ogni settimana lavora per la squadra e gioca sempre ad alti livelli, come contro il Chievo, anche se non ha segnato in quell’occasione“.

DENIS:  “La squadra pensa molto all’attacco e a volte si sbilancia in difesa. Non faremo gabbie ma stiamo già pensando a schemi difensivi per controllare i movimenti degli attaccanti. Non è sempre rientrare in difesa ed aiutare i compagni, le caratteristiche della squadra sono queste e non si possono cambiare. Altre squadre subiscono più di noi, ma non se ne parla. Vuol dire che si guarda al Napoli più che ad altre squadre…”

CALLEJON: “Quando abbiamo scelto Callejon lo abbiamo fatto perchè conoscevamo le sue qualità. Se va in Nazionale sarà una soddisfazione per lui e per noi, la cosa importante è che continui a fare bene in azzurro“.

A CHE PERCENTUALE E’ IL NAPOLI: “Sono il primo a lamentarmi della fase difensiva. Ma se miglioriamo quest’aspetto, e continuiamo a far bene in fase offensiva, allora il Napoli esprimerà il suo potenziale oltre il 78%, per ora preferisco non dare altre percentuali“.

SUI NON CONVOCATI: “Zuniga ha problemi al ginocchio, Michu alla caviglia e Gargano allo zigomo. Dobbiamo giocare una partita intensa e devono essere tutti al 100%”. 

Cosimo Silva