Droga da Olanda e Spagna: 40 arresti tra Napoli e provincia

132

carabinieri_1_

Scacco al narcotraffico internazionale: i carabinieri stanno eseguendo in queste ore oltre quaranta arresti e sequestri di beni per 30 milioni di euro come stabilito dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli. Le accuse sono di associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti aggravata dalle finalità mafiose.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno fatto luce sull’importazione di consistenti quantitativi di cocaina e di hashish dall’Olanda e dalla Spagna ad opera dei clan camorristici Contini, Nuvoletta e Gionta.

Nel corso delle investigazioni arrestati 6 corrieri e sequestrati circa 600 chili di droga. Scoperto un serbatoio di carburante con vasi comunicanti azionabili elettronicamente, uno per nascondere la cocaina e l’altro per il gasolio. I Carabinieri stanno, altresì, procedendo al sequestro di beni per un valore stimato di 30 milioni di euro.

Share