Verifiche ‘soft’ per Matachione, scarcerato il tenente Giaccone

240

tribunaleIl Tribunale del Riesame ha revocato la misura cautelare a carico del tenente colonnello Fabrizio Giaccone accusato di corruzione.

Misura cautelare annullata anche per il tenente colonnello Fabio Mennella e il “re” delle farmacie Nazario Matachione. Questi ultimi due rimangono in carcere perchè colpiti anche da un’altra misura.

Giaccone lascerà la detenzione.

Secondo le indagini dei pm della Procura di Napoli, il colonnello Giaccone avrebbe ricevuto regali, come un orologio Rolex e un viaggio per sé e per la famiglia da Matachione, offrendo in cambio verifiche fiscali “morbide”.

 

 

 

 

 

 

Share

Lascia una risposta