Forum dei Giovani, nasce “Santa Maria la Mobilità”

310

assessore santa maria la caritàLo scorso febbraio è nata “Santa Maria la Mobilità”, una rete sociale d’informazione interculturale con l’esplicito intento di stimolare, tra i giovani cittadini, il gusto della mobilità europea.
L’ambiziosa iniziativa gode del supporto reale di ragazzi che hanno già fatto esperienza di scambi internazionali.

Ad oggi infatti, più di venti giovani sammaritani si sono imbattuti con usi e costumi di Croazia, Germania, Georgia, Portogallo, Polonia, Turchia, esportando le dinamiche dell’impegno civico che anima i meccanismi decisionali del Forum.
Ma perché, proprio nei mesi dell’austerità, l’UE dovrebbe sostenere e finanziare dispendiose “gite di piacere”?
Unicamente perchè il vestito galante della ricreazione cela in realtà un desiderio forte di promuovere l’identità di un’“Europa dei popoli”, che ha voglia e bisogno di diffondere il sentimento di una cittadinanza unica.

I meccanismi frizzanti dell’educazione non-formale (ice-breakings, energizers, teambuildings) svelano l’ambizione di costruire un’Europa delle competenze, istruita al rispetto dei diritti umani e della cooperazione transnazionale.
E così gli scambi Europei si trasformano in laboratori di cittadinanza, disciplinati dalla logica colloquiale dell’educazione tra pari (peer education).

Un’invenzione sociale originale, genuinamente ideata dal Forum della Gioventù di Santa Maria la Carità, già testimone di rilevanti riconoscimenti nazionali. L’ultimo caso è “Youth on the Move – Naples”, iniziativa promossa dall’Unione Europea, che ha visto coinvolti Filomena Giordano, assessore con delega alle politiche giovanili del Comune di Santa Maria la Carità, e Alfredo Buonocore, consigliere del Forum dei Giovani cittadino.

Proprio l’Assessore Giordano ha richiamato l’attenzione della platea partenopea circa la necessità urgente di “avviare una sinergia professionale collaborativa tra giovani e amministrazioni pubbliche”.
Alla luce di questa maturata convinzione, un nuovo progetto bolle in pentola ed è alle porte. Il Forum della Gioventù e Filomena Giordano lavorano agli ultimi dettagli della due giorni sammaritana prevista per il 28 e il 29 novembre prossimi. A breve sarà reso noto il programma dell’evento.

Share

Lascia una risposta