Sicurezza, Cirielli (fdi-an): su scarcerazioni facili e tutela forze dell’ordine il governo apra gli occhi

137

cirielli 1“Tre giovani arrestati martedì dalla Polizia con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale a seguito degli scontri con le Forze dell’Ordine nel quartiere Corvetto a Milano, dopo lo sgombero di due centri sociali, restano denunciati ma a piede libero. Il pm ha disposto la scarcerazione.

L’aver lanciato oggetti come pezzi d’intonaco, lampade e lattine vuote di birra contro gli agenti costituirebbe un fatto di lieve entità. E’ una vergogna che ci siano leggi che consentano decisioni del genere”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“E’ inutile – continua – prendersela con i magistrati, quando c’è stato in questi anni un disegno preciso di ammorbidire le pene, con le devastanti conseguenze ben note a tutti. Non possiamo più consentirci tutto ciò.

Lo dobbiamo innanzitutto ai nostri uomini e alle nostre donne delle Forze dell’Ordine diventati, ormai, tiro al bersaglio, e ai nostri cittadini che chiedono più sicurezza. E’ una situazione ignobile. Il Governo Renzi apra gli occhi”.

Lascia una risposta