Sicignano nominato consulente della commissione parlamentare di inchiesta sui rifiuti

317

antonio sicignanoL’on. Alessandro Bratti, presidente della Commissione di inchiesta parlamentare sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, nel corso della seduta del 20 ottobre scorso, ha nominato Antonio Sicignano tra i superconsulenti per le attività investigative dell’ organismo parlamentare.

L’ex consigliere comunale di Castellamare di Stabia, già candidato sindaco, con un passato da superconsulente della Commissione parlamentare di inchiesta sull’inquinamento del Fiume Sarno, è noto per numerose iniziative anticamorra. Fu sua la proposta, poi accolta dall’intero consiglio comunale stabiese, di dedicare la più importante aula del municipio ai magistrati antimafia Falcone e Borsellino.

Ritorna quindi all’attenzione della commissione parlamentare il problema della lotta alle organizzazioni criminali, in merito alla gestione del ciclo dei rifiuti.

Share