Giustizia, Raffaele Cantone al forum dei commercialisti sui contratti di appalto

318

raffaele cantoneIl presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone parteciperà al forum “Il ruolo del dottore commercialista e del C.T.U. nei contratti di appalto”, che si terrà giovedì 4 dicembre alle 15.30 presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli.

“Il sistema degli appalti pubblici negli ultimi mesi ha subito una radicale trasformazione, sia sul lato normativo regolamentare che su quello giudiziario – spiega Vincenzo Moretta, numero uno dell’Odcec Napoli – Sotto il primo versante va ricordata l’istituzione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, che ha sostituito, ampliandole i compiti, la vecchia Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”. Secondo Arcangelo Sessa, consigliere delegato dell’Ordine partenopeo: “Tra i nuovi compiti spettanti all’ANAC – dichiara – c’è quello della proposta del c.d. commissariamento degli appalti, ovvero la nuova misura, prevista dall’art. 32, comma 1, lett. b), del D.L. n. 90/2014, convertito con modificazioni dalla L. n. 114/2014, con cui il Presidente dell’ANAC propone al Prefetto la straordinaria e temporanea gestione di una società, limitatamente ad uno o più appalti, con la nomina di uno o più amministratori straordinari”.

Per Vittorio Marone, presidente della Commissione Tribunale delle Imprese Odcec :”Sotto il profilo giudiziario vale la pena ricordare la battuta recentemente fatta dal premier Matteo Renzi, secondo cui negli appalti pubblici lavorano più avvocati che operai. Ed in effetti – sottolinea -si assiste ad un fiorire di cause delle imprese appaltatrici contro le stazioni appaltanti, e ciò da un lato per evitare il prescriversi di azioni dirette al pagamento di lavori regolarmente svolti in seguito ai ritardi dei pagamenti della pubblica amministrazione, e dall’altro per la valutazione delle c.d. riserve appostate nei registri di cantiere. E’ invalsa infatti la prassi di appostare riserve per importi molto alti, per poi farle quantificare dai Giudici e dai CTU in sede giudiziaria”.

Il forum, moderato da Carmine Festa, redattore capo centrale del Corriere del Mezzogiorno, sarà introdotto dagli indirizzi di saluto diCesare Mastrocola, presidente TAR Campania; Sergio Zeuli, Consigliere TAR Campania; Enrico Quaranta, giudice presso il Tribunale delle Imprese di Napoli; Immacolata Vasaturo, consigliere Odcec Napoli. Interverranno Arturo Cancrini, docente dell’Università degli Studi Tor Vergata; Gaetano Manfredi, rettore dell’Università Federico II di Napoli; Francesco Tuccillo, presidente Acen Napoli; Ciro Verdoliva, commissario Ospedale del Mare.

Share

Lascia una risposta