Torre Annunziata: la città si rifarà il look

39                                4Panchine, cestini per i rifiuti, fioriere: Torre Annunziata si rifarà il look nel 2015. Nel prossimo anno, infatti, la ditta vincitrice del bando installerà in tutta la città, villa comunale compresa, diversi elementi di arredo urbano. Si tratta di un’iniziativa dell’Assessorato al Decoro Urbano che al Comune costerà circa 35mila euro. Contestualmente verranno rimossi gli elementi vandalizzati o danneggiati.

“In ogni iniziativa – ha commentato l’assessore Antonio Irlando – è fondamentale la collaborazione dei cittadini e specialmente in questo caso per la buona tenuta degli elementi di arredo. Se viene a mancare il controllo da parte della cittadinanza anche gli sforzi del Comune verranno vanificati. Decoro urbano – ha continuato l’assessore – significa anche andare alla radice dei problemi per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Ma gli stessi cittadini, visto che nelle caditoie i tecnici hanno trovato di tutto, devono collaborare. Io credo che bisogna vivere la città, che bisogna camminare per le strade della città, per comprendere realmente i problemi della gente”. Bisogna ricordare che lo stesso Assessorato ha dato il via nelle scorse settimane alla manutenzione straordinaria delle caditoie presenti in tutta la città e che rappresentano una delle principali cause dei pericolosi allagamenti nelle strade cittadine. La manutenzione, infatti, non veniva effettuata da anni.

“L’attività di pulizia sta continuando – ha confermato Irlando – e stiamo procedendo anche alla derattizzazione di molte aree della città. Pulendo le caditoie, inoltre, abbiamo già avuto ottimi risultati anche con forti piogge. Come amministrazione ora attendiamo che ‘Primavera’, ovvero la società che attualmente si occupa del ciclo rifiuti in città, svolga un servizio più efficiente da un punto di vista qualitativo”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteLite tra coniugi, prima lancio di oggetti poi accoltella il marito
SuccessivoSorvegliato speciale sorpreso alla guida di un’automobile senza Rc auto, finisce in manette
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.