Scacciata dalle guardie giurate dall’ospedale di Pozzuoli, 30enne extracomunitaria muore poco dopo al “San Paolo”

184

CarabinieriLa Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un’inchiesta sulla vicenda della donna dello Zimbabwe morta nell’ospedale San Paolo di Napoli dopo che, secondo quanto riferito da un conoscente, sarebbe stata allontanata da alcune guardie giurate al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove essere stata portata per i primi soccorsi.

I carabinieri hanno proceduto al sequestro della salma che sarà probabilmente sottoposta ad autopsia. I militari al momento stanno ascoltando chi ha accompagnata la donna al nosocomio puteolano e stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire la dinamica dei fatti.

Intanto la direzione sanitaria dell’ospedale di Pozzuoli ha preso le distanze dall’episodio.

Share

Lascia una risposta