Fantacalcio che passione

205

FANTACALCIOITALIANOI protagonisti della 16esima giornata sono numerosi ma soltanto 5 rientrano nella nostra classifica; ad ogni modo sembra doveroso menzionare la prestazione di Duvan Zapata che ha trascinato il Napoli alla vittoria, Tevez che ritorna a segnare contro il Cagliari, Kovacic autore di un super gol a volo contro la Lazio e Gabbiadini più azzurro che mai che mette a segno un gran gol di testa.

 

I TOP E I FLOP

 

TOP 5

 

*****Glick

**** Felipe Anderson

*** Vazquez

** Denis

* Vidal

 

FLOP 5

 

***** Guarin

**** Destro

*** Armero

**  Hertaux

*  Avelar

 

TOP 5

 

Il migliore in assoluto è Glick, il capitano del Torino che con il suo strapotere fisico ed il  carattere indomabile, è colui che rappresenta più di chiunque altro lo spirito Toro.

Due gol su due calci d’angolo, di testa, alla sua maniera per il quarto gol stagionale; una vittoria fondamentale per il Torino che si allontana dal terz’ultimo posto in classifica.

Voto: 8+3+3=14

 

Felipe Anderson è la vera novità della Lazio di quest’anno; il brasiliano acquistato l’anno scorso da Lotito, sta dimostrando in queste ultime settimane che può far davvero la differenza in serie A.

La doppietta contro l’Inter a San Siro non è da tutti; il brasiliano corre tutta la partita dimostrandosi utile anche in fase difensiva.

Siamo convinti che durante il mercato di riparazione di gennaio, Felipe Anderson sarà uno dei pezzi più ricercati dai fanta-allentori che faranno di tutto per averlo nel proprio centrocampo!

Voto: 7,5+3+3-0,5=13

 

3 stelle bonus per Vazquez del Palermo; classe cristallina che sta incantando la serie A assieme al suo partner d’attacco Dybala; quel pallonetto vellutato che supera il portiere è una delizia per gli occhi, il secondo gol sotto porta, da rapinatore d’aria.

Voto: 7,5+3+3=13,5

 

2 stelle bonus per il Tanque Denis che segna una doppietta che permette all’Atalanta di pareggiare 3 a 3.

A dire il vero l’ex attaccante del Napoli ha messo a segno due reti davvero molto semplici da realizzare; nel primo caso trasforma un rigore da egli stesso procurato, nel secondo, finalizza ad un metro dalla porta una pasticcio combinato dai due centrali di difesa del Palermo.

Voto: 6,5+2+3=11,5

 

Una stella bonus per Arturo Vidal; il centrocampista bianconero durante il primo tempo, sfodera una prestazione fantastica per intensità e qualità calando poi nella ripresa.

Il gol è un gioiello; tiro dal limite dell’area sul secondo palo a girare, il tutto con molta “nonchalance”.

Voto: 7,5+3=10,5

 

FLOP 5

 

Il peggiore della sedicesima giornata è Guarin dell’Inter che durante la partita contro la Lazio offre una prestazione negativa dal punto di vista qualitativo, sbagliando passaggi elementari e non; i tiri alle stelle fanno ormai parte del suo repertorio calcistico, non trova mai lo specchio della porta facendo imbufalire i tifosi interisti che lo bombardano di fischi.

Bisogna ammettere che sotto il punto di vista dell’impegno, il giocatore non è da condannare motivo per il quale la sufficienza non è così grave però dal “Giaguaro” ci si aspetta molto, ma molto di più.

Voto: 5

 

Quattro stelle malus per Mattia Destro che manca dagli undici titolari ormai da molto tempo; il ragazzo subentra nel secondo tempo, trascinando con se tutto il suo nervosismo, battibeccando coi difensori del Milan senza mai trovare la giocata giusta sia per se che per i suoi compagni.

Voto: 5-0,5(ammonizione)= 4,5

 

Tre stelle malus per Pablo Armero che regge tutto sommato anche bene, l’onda d’urto degli attacchi della Roma che provengono dalla sinistra.

Il colombiano arriva al cross raramente e con poca qualità, facendosi successivamente espellere per doppia ammonizione anche se il secondo giallo sembrava al quanto ingiusto.

Voto: 5-1= 4

 

Due stelle malus per Hertaux; il difensore francese di proprietà dell’Udinese, viene espulso per doppia ammonizione nel finale di partita ed ha sulla coscienza la rete di Gabbiadini che vale il pareggio per la Samp.

Voto: 4,5-1= 3,5

 

Una stella malus va ad Avelar; il terzino dei sardi è colui che al meglio può rappresentare la prima parte di stagione del Cagliari; l’inizio è stato sfavillante, con partite importanti, successivamente, una lunga serie di partite insufficienti; con la Juve poca corsa e poca sostanza.

Voto: 5-0,5= 4,5

 

I BUONI CONSIGLI DELLA SETTIMANA PRECEDENTE

 

Neto: 7-1

Pomini: 7-1

D’Ambrosio: 6+1-0,5

Lichtseiner: 6,5

Vazquez: 7,5+3+3

Zaza: 6+2

Tevez: 7+3

 

BUON NATALE

 

Alessandro Di Napoli

Share