Tombolata per i “nonnini”: l’evento organizzato dall’AVO

303

Casa Borrelli 1Anche quest’anno si è tenuta la speciale tombolata organizzata dai volontari dell’A.V.O. (Associazione Volontari Ospedalieri) di Scafati a Casa Borrelli.  Protagonisti del pomeriggio di canzoni e regali natalizi, gli ospiti della casa di riposo pompeiana, che sono stati allietati dall’animazione coinvolgente e dai giochi organizzati per loro dai volontari, tanti dei quali giovanissimi.

Oltre a quella dei ‘nonnini’, è stata grande la soddisfazione del nuovo responsabile della struttura, l’avvocato Venanzio Vitiello, che ha ringraziato i volontari per il loro lavoro e per la loro presenza al fianco degli anziani della casa di riposo; presenza che non si ferma alle festività e alle grandi occasioni, ma che continua durante tutto l’anno.

Infine, l’invito della presidente dell’A.V.O. Scafati, Elisabetta Russo, che, con le sue parole, annuncia il nuovo corso di formazione per volontari da inserire nelle strutture sul territorio dove è attiva l’associazione (Ospedale Mauro Scarlato di Scafati, Casa-Famiglia Villa Rosamunda di Angri, Casa di Riposo don Mosè Mascolo di S. Antonio Abate e, ovviamente, la Casa di Riposo Carmine Borrelli di Pompei).

“Sono aperte le iscrizioni per gli aspiranti volontari che vogliono entrare a far parte della nostra ‘grande famiglia’ dell’AVO; sarà possibile iscriversi dal 7 al 16 gennaio, venendo nella nostra sede al secondo piano dell’Ospedale Mauro Scarlato dalle ore 16 alle 18.

Bastano solo due ore del vostro tempo a settimana! Venite ad informavi sulle nostre tante attività sul territorio, il 10 Dicembre saremo in Piazza Bartolo Longo a Pompei, per farci conoscere anche da tutti i pompeiani che si avvicineranno al nostro stand dalle 9 alle 13”.

Raffaele Cirillo

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano