Incasso di 220 euro in due ore. Un parcheggiatore sorpreso dai Carabinieri

carabinieriIn sole due ore un parcheggiatore abusivo aveva incassato a Napoli 220 euro. Lo hanno scoperto i carabinieri nel corso di un servizio di contrasto all’illegalità, in particolare nelle zone di Chiaia, dei Quartieri Spagnoli e intorno a via Toledo.

Nella zona della movida i militari hanno identificato e multato ben 101 parcheggiatori. Quattro di loro sono stati denunciati, uno di loro per estorsione a un cittadino al quale aveva chiesto i soldi con minacce.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteUna lunga mediazione della Polizia evita il peggio in una casa d’accoglienza
SuccessivoGiugliano, guardia giurata uccide la moglie e si toglie la vita
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.