Papa Francesco benedice l’Artistico Presepe di Gragnano

428

foto bambinelloPapa Francesco benedice l’Artistico Presepe di Gragnano. In occasione dell’udienza papale, tenutasi stamattina in sala “Paolo VI”, Ciro Cesarano, figlio del compianto maestro Pasquale Cesarano, e Simone Alfano, collaboratore di lunga data alla realizzazione del Presepe di Valle dei Mulini, hanno incontrato il Santo Padre mostrandogli la sacra effigie di Gesù Bambino.

Nel breve colloquio gli artigiani gragnanesi hanno raccontato al papa della storia del presepe di Gragnano, ricordando ancora una volta la figura di Pasquale Cesarano, ideatore dell’opera. Papa Bergoglio, reduce dal suo ultimo viaggio nelle Filippine, si è mostrato incuriosito e interessato, trattenendosi con i mastri presepai, dispensando sorrisi e gratitudine.

“Siamo gioiosi per questo evento – dichiarano i rappresentanti del comitato “Gli Amici del Presepe di Gragnano” –  e dedichiamo questa preghiera di benedizione al maestro Pasquale Cesarano,riconoscenti del patrimonio artistico ed umano che ci ha lasciato in dote”.

Dopo la presenza alla Messa di Natale del 2004, quando l’Artistico Presepe venne selezionato tra migliaia di opere per essere mandato in onda durante la celebrazione di Papa Giovanni Paolo II, si rinnova il legame artistico e spirituale con la Santa Sede, un legame che certifica il livello di eccellenza raggiunto dall’opera del maestro Cesarano, all’interno della quale rivive la Gragnano del ‘500 fino all’800 con le sue botteghe, le sue case e i suoi perduti scorci paesaggistici.

Angelo Mascolo

Share