Caso cimitero Pompei, Pasquale Cascone: “Mai più omertà”

516

A poche ore dalla notizia dei 17 arresti dell’operazione “Terra Santa” parla Pasquale Cascone. Il presidente del comitato del cimitero “Dignità e Memoria” commenta i fatti che hanno fatto tremare la politica pompeiana. commissariato

«Alla luce di quanto accaduto – esordisce Cascone – i cittadini tutti devono imparare a denunciare, a non tacere dinanzi a fatti sospetti. Mai più omertà. La notizia degli arresti di stamane è solo la conferma del fatto che anche il comitato c’aveva visto giusto su molti aspetti riguardanti la gestione del camposanto cittadino. In meno di una settimana, dobbiamo fare i conti con due notizie di non poco conto. La prima è che sarà il Comune ad occuparsi della gestione del cimitero e non più la Mirca; la seconda è che gli arresti s’inseriscono nell’ambito di un’inchiesta che, a mio parere, potrebbe riservare anche ulteriori sviluppi. In ogni caso, conclude il presidente – il cammino del comitato continua, come e più spedito di prima. I nostri defunti meritano rispetto e dignità. Ci batteremo sempre affinchè la loro memoria venga onorata».

E intanto anche il Procuratore di Torre Annunziata Alessandro Pennasilico, si è espresso sulla vicenda parlando di «dolosa strumentalizzazione della propria funzione da parte di funzionari, dipendenti e amministratori»  e «di un triste spaccato della realtà all’interno del cimitero di Pompei».

Marianna Di Paolo

Leggi anche:

Cimitero Pompei, esumazioni anticipate per fare posto ai defunti degli amministratori locali

Pompei, gestione cimiteriale. Nove misure cautelari e 17 indagati

Operazione “Terra Santa”, il sindaco Uliano: “Credo nella giustizia”

Cimitero Pompei, operazione “Terra Santa”: l’ex sindaco all’uscita dal commissariato

1476286_613576532122023_5749643190961491132_n10882314_613576102122066_5261662364064349536_n10917063_613575935455416_5312801734716421325_n10931447_613576258788717_357694198810250944_n10342408_613575912122085_3278523556748806758_n10670200_613575725455437_9070311597422310109_n

Share