Trasporto scolastico sospeso, le accuse di Melisse: “Chi restituirà i soldi a chi ha pagato il mese di febbraio?”

283

melisseCASTELLAMMARE DI STABIA Una nota durissima protocollata venerdì scorso nella quale l’architetto Eduardo Melisse, consigliere comunale ed ex candidato a sindaco sostenuto da due liste civiche attacca l’amministrazione comunale sullo scandalo trasporti scolastici.
“Mi faccio portatore della delusione e della protesta dei cittadini manifestandovi il mio rammarico e lo sgomento sulla vicenda della sospensione del trasporto scolastico comunale” scrive Melisse.

bollettino 1“Infatti ho appreso che oltre alla eliminazione vergognosa di tale servizio, del quale si attende un nuovo affidamento mi pare di capire, non è stato preventivamente sospeso il servizio di riscossione del contributo che i cittadini versano regolarmente per usufruire di tale servizio. E così molti cittadini si sono trovati oltre che col disagio di non avere più il servizio, ma anche di averlo regolarmente pagato per il mese di febbraio” scrive Melisse.

Che inoltra una richiesta al sindaco e all’assessore ai trasporti: “Chiedo che non solo il servizio venga ripristinato al più presto,  ma che venga predisposto il rimborso dei contributi versati per il mese di febbraio a quei cittadini ignari che il servizio sarebbe stato sospeso” la richiesta del consigliere comunale Melisse.

Eduardo Melisse

Consigliere comunale Castellammare di Stabia

nota al sindaco per scuolabus

Share

Lascia una risposta