Trovato il kit dei killer: un fucile, 3 pistole e guanti in lattice nascosti in una Ford/VIDEO

Armi+Un fucile a canne mozze, tre pistole semiautomatiche, oltre un centinaio di cartucce, guanti in lattice è il risultato di un sequestro eseguito dalla Polizia di Stato a Giugliano nel corso di un’operazione avvenuta ieri mattina.

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Giugliano sono intervenuti in un parcheggio di via Oasi del Sacro Cuore dove in un’autovettura Ford, rubata alcuni mesi prima, sono state rinvenute le armi e le cartucce.

In particolare gli agenti hanno scoperto tre pistole semiautomatiche ciascuna completa di 15 cartucce; in una custodia rigida è stato scoperto un fucile a canne mozze e 9 cartucce; 4 caricatori; un sacchetto contenente altre 50 cartucce per pistola e 10 guanti in lattice.

Nello stesso parcheggio i poliziotti hanno rinvenuto, oltre alla Ford, anche una Volkswagen e un ciclomotore Honda SH entrambi risultati rubati.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteVilla Bruno: Moccia presenta il suo libro sugli scandali Expo e Mose
SuccessivoFascia d’onore al colonnello Conforti, Di Donna: “Esempio di legalità e impegno”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.