Gori, distacchi dei contatori: l’allarme di Sel al sindaco Cuomo

184

gori[0]_Public_Notizie_270_470_3La partecipazione del Sindaco di Castellammare di Stabia, Nicola Cuomo, alla scorsa manifestazione indetta dai comitati dell’acqua contro la Gori S.p.a., è stato un fatto positivo chenon può, però, essere considerato come il momento culminante della battaglia a favore della ripubblicizzazione dell’acqua. E’ arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti.

Dopo l’invio agli utenti di fatture illegittime per il “Recupero partite pregresse ante 2012″, da alcuni giorni si è intensificata, da parte di Gori S.p.a., l’operazione di distacco dei contatori dell’acqua ai cittadini morosi ed alla sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile.

Sinistra Ecologia Libertà ritiene che l’acqua sia un diritto fondamentale e di primaria necessità che non può, per alcun motivo, essere negato a nessuno e, allo stesso modo, crede che garantire a tutti cittadini, anche quelli che non possono permetterselo, la possibilità di poterne usufruire, significhi tutelare la salute e la sicurezza pubblica. Pertanto, chiediamo al primo cittadino di intervenire emanando un’apposita ordinanza che vieti alla GORI la pratica dei distacchi autoritari dei contatori idrici, così com’è già avvenuto in tanti altri comuni dell’Ato3.La legge consente al Sindaco di intervenire a tutela della salute e della sicurezza pubblica, Nicola Cuomo agisca di conseguenza.

Angri, Cercola, Fisciano, Lettere, Sarno, Brusciano, Palma Campania, Pompei, sono solo alcuni dei comuni che hanno già preso provvedimenti tesi ad evitare che i cittadini si ritrovino senza acqua e con il contatore idrico staccato. Anche Castellammare di Stabia deve fare la propria parte difendendo i propri cittadini da queste gravi, illegittime ed autoritarie azioni messe in atto da Gori S.p.a..

E’ inutile partecipare al No GoriDay se poi non si ha il coraggio di andare oltre le formalità. Le passerelle non servono a nulla, servono gli atti concreti.
Sinistra Ecologia Libertà su questi temi non intende indugiare e, per guadagnare tempo, ha già protocollato, questa mattina, una bozza di ordinanza che il Sindaco, Nicola Cuomo, dovrà solo firmare.

Share

Lascia una risposta