Un contrabbasso vesuviano allo Zecchino d’oro

309

Carmine SperaCon una divertentissima canzone dal titolo “Il contrabbasso” gli autori Giuseppe De Rosa, Gerardo Attanasio e Carmine Spera parteciperanno al 58° Zecchino d’oro che si svolgerà all’Antoniano di Bologna e che vedremo su Rai Uno a Novembre.
Inoltre, sia De rosa che Attanasio, quest’ anno firmano un altro bellissimo brano in gara dal titolo ”Resterà con te”.
“Il contrabbasso” però è il brano che abbiamo sperato che più di tutti venisse selezionato, dicono quasi in coro i tre autori, perché è il frutto della sinergia di noi tre, ci siamo divertiti tantissimo a comporlo.

Spera, De Rosa e Attanasio negli ultimi anni, sono riusciti a portare alla rassegna musicale più importante per quanto riguarda la musica per bambini già un bel numero di brani, riscuotendo sempre un grande successo e ricevendo grandi soddisfazioni.
La canzone dello stabiese Carmine Spera, musicata con Lorenzo Natale, dal titolo “Sette”, nel edizione numero 53 svoltasi nel 2010 si classificò seconda così come seconda fu la posizione di “Ninnaneve” con testo di Gerardo Attanasio e musica del maestro De Rosa nel 2013.
Nell’edizione svoltasi nel 2012, invece, sul terzo gradino del podio arrivò “La Banda Sbanda” un simpaticissimo brano musicato da De Rosa, con il testo di Spera che in quella stessa edizione firmava anche “Lupo Teodoro”.
“La mia sala di registrazione a Gragnano è il nostro rifugio durante il tempo libero” dice sorridendo De Rosa” è lì che da qualche anno ci riuniamo cercando di mettere a fuoco le nostre idee musicali.

Giuseppe De Rosa è un pianista, direttore d’orchestra e compositore che tra l’altro ha a suo attivo la pubblicazione di numerosi metodi per maestri collaboratori alla danza e che da pochi mesi ha visto nascere un suo lavoro discografico dal titolo Spaxiano.
“Penso che il punto di forza di noi tre” aggiunge Spera “Oltre la stima reciproca, sia proprio il nostro essere così diversi, il mio modo più ironico di scrivere, quello poetico di Attanasio e la versatilità di Giuseppe si amalgamano alla perfezione”.
Carmine Spera, oltre ad essere autore di numerose canzone per l’infanzia ha scritto anche racconti per ragazzi ed ha, di recente, firmato un contratto con una casa editrice che pubblicherà un suo libro destinato ai bambini delle scuole elementari.
“La giuria” ci spiega il cantautore Attanasio (in questo periodo in tournée per promuovere il suo cd I canti dell’Ontano) “era composta da giornalisti, pedagoghi e musicisti tra cui spicca il nome di Gaetano Curreri degli Stadio ha dovuto scegliere solo 12 canzoni tra le 436 pervenute.
Se tra queste 12 ci sono ”Resterà con te” ed “Il contrabbasso” significa che i nostri tre autori hanno davvero fatto un ottimo lavoro.
In bocca al lupo!