Bonifica vasca Fornillo a Poggiomarino, Terzigno al tavolo tecnico: “sverseremo nelle nostre fogne”

258

tavolo tecnico bonifica fornilloPrima seduta del tavolo tecnico per la bonifica della vasca di raccolta delle acque di Fornillo. L’incontro si è tenuto stamane a Sarno – nella sede di Arcadis – ed hanno preso parte il Comune di Poggiomarino, rappresentato dal vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Annunziata; il Comune di Terzigno con i tecnici dell’ufficio competente; Gori; l’Ente d’Ambito ed Arcadis, con il direttore generale Pasquale Marrazzo.

Durante i lavori il Comune di Terzigno ha assicurato che installerà il secondo sfioratore all’interno del bacino già entro il termine dell’estate per poi non sversare più le acqua nere nella vasca di Poggiomarino, che in origine era stata realizzata per raccogliere la pioggia. Subito dopo l’Ente d’Ambito con Arcadis faranno partire le attività di manutenzione straordinaria del bacino.

In questo periodo verranno effettuate le analisi sui fanghi che sono stati depositati nella vasca: soltanto dopo gli esiti verrà deciso in che modo agire e quali saranno i tempi per completare la pulizia del sito.

Frattanto, già nei prossimi giorni, le parti si rivedranno nel quartiere periferico di Poggiomarino dove saranno assunte decisioni anche in merito al completamento del sistema fognario cittadino: in questo caso la situazione pare essere più complicata perché vanno uniti due sistemi realizzati in altrettanti momenti diversi dall’ex Commissariato per la Bonifica del Fiume Sarno e dalla stessa Arcadis. Moderatamente soddisfatto il vicesindaco di Poggiomarino, Giuseppe Annunziata: «Il direttore di Arcadis si sta confermando persona pragmatica e che punta a risolvere i problemi – dice – almeno adesso abbiamo più chiaro l’intero scenario e sappiamo quali saranno i passi da compiere e gli step da affrontare. La soluzione del tavolo tecnico pare essere la strada giusta». Presenti all’incontro anche i comitati civici locali che lottano per la manutenzione della vasca di Fornillo.

 

Share

Lascia una risposta