Calci e pugni per avere i soldi dalla madre: 36enne di Gragnano arrestato

230

CarabinieriI Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per tentata estorsione un 36enne del luogo, incensurato.

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione, immediatamente dopo aver minacciato di morte e picchiato a calci e pugni la madre, una 68enne del luogo, per ottenere denaro contante.

La vittima è stata medicata dai sanitari del locale pronto soccorso per lesioni varie guaribili in 3 giorni. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Share