Castellammare: l’11 aprile l’attesa conferenza di Riccardo Lattuada

253

giuseppe bonitoSarà presentato al pubblico il prossimo 11 aprile 2015 (ore 17,30) il terzo volume della serie I Tesori Sacri di Castellammare di Stabia, che lo studioso Egidio Valcaccia dedica questa volta alle opere d’arte pittoriche presenti nelle chiese stabiesi del Settecento e del primo Ottocento: “L’autore ci offre un’attenta e dettagliata schedatura delle pitture presenti in città, mettendo in evidenza un’autorità religiosa ben consapevole del proprio volere di committente”(Gino Coppola).
La presentazione, promossa dall’Associazione Ferdinando IV, sarà ospitato presso i locali della chiesa della Reale Confraternita del SS. Crocifisso e Anime Sante del Purgatorio (Castellammare di Stabia, via del Gesù 20).

La conferenza, introdotta dal giornalista Antonio Ferrara, sarà tenuta dallo Storico dell’Arte Riccardo Lattuada (docente di Storia dell’Arte Moderna presso la Seconda Università di Napoli).
L’attesa lectio magistralis del prof. Lattuada sarà occasione per “entrare in contatto” con il considerevole patrimonio d’arte pittorico del Settecento presente delle chiese stabiesi, opere fino ad oggi totalmente sconosciute e ignorate dal grande pubblico.
Seguirà un momento musicale, a cura dell’Associazione Operando Liricamente con la partecipazione dei noti maestri Andrea e Laura Paolillo.

La manifestazione si inserisce in un ampio cartellone di rilancio del Centro Antico di Castellammare che vede in cantiere anche un prossimo evento culturale che si svolgerà a maggio presso l’Associazione culturale Myo.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

Share