Elezioni del consiglio provinciale di Caserta, D’Anna (Gal): “Far prevalere gli interessi dei territori sugli schieramenti”

242

vincenzo d'anna-pdl3“Nell’imminenza delle prossime consultazioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Terra di Lavoro, occorre privilegiare le assonanze territoriali valorizzando la figura degli amministratori locali e non gli schieramenti pseudo politici che lasciano il tempo che trovano”.

A dirlo è il senatore Vincenzo D’Anna, vicepresidente del gruppo Gal, ma eletto in Campania nelle file del Pdl-Fi.

“La crisi profonda del centrodestra in provincia di Caserta e quella che ormai sembra essere irreversibile di Forza Italia sul piano nazionale – prosegue D’Anna – impongono di guardare al futuro liberi dalle appartenenze, nelle more di una ridefinizione degli assetti politici. Con questi intenti, venerdì 10 aprile, inviterò amici amministratori, consiglieri comunali e sindaci di Terra di lavoro negli spazi del Novo Hotel di Caserta, alle ore 18, per una discussione sullo stato dell’arte e le iniziative da intraprendere per dare alla provincia di Caserta una degna e qualificata rappresentanza”.