Hashish e marijuana nelle sacchetto delle patate, arrestato pusher 29enne

217

poliziaGiovanni Marigliano, 29enne del quartiere Fuorigrotta, è stato arrestato, nella mattinata di ieri, dagli agenti del Commissariato di Polizia “San Paolo”, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A seguito d’indagini, nella mattinata di ieri, i poliziotti  stavano effettuando un servizio di appostamento in Via Grotta Vecchia, al fine di scorgere in flagranza chi fosse a gestire una “piazza di spaccio” nella zona, ossia Marigliano.

L’operazione di Polizia, però, è saltata a causa delle numerose vedette, che segnalavano la presenza degli agenti, benché gli stessi non fossero in divisa.

A tal punto i poliziotti hanno dovuto far irruzione nell’appartamento del 29enne, per effettuare una perquisizione domiciliare.

Fuori al balcone, in un sacchetto ove erano riposte le patate, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 40grammi circa di hashish ed una dose di marijuana, inoltre, dietro al frigorifero in cucina, è stato sequestrato un coltello con lama annerita, utilizzata per il taglio, un bilancino di precisione, un rotolo di pellicola trasparente ed un rotolo di buste a strappo in cellophane.

Il 29enne, che al momento dell’arrivo della Polizia era assente, è rincasato a seguito di una telefonata fatta dalla madre ed è stato arrestato.

Share